Andrew Stanton, WALL·E (2008)

ottobre 21, 2008 at 1:15 am (Cinema, recensioni)

[Dato che, come anche è stato detto da più parti, esprimere qualcosa a parole a proposito di questo film oltre che difficoltoso appare in sostanza superfluo (ma in effetti qualcuno ci è riuscito, e anche molto bene, sicché non farei altro che ripetere), me la vorrei cavare molto paraculescamente postando qua sopra il trailer…
Il trailer, forse banalmente; ma non mi sembra il caso di mostrare altri pezzi di film. Che poi è pure illegale, no? (risate di sottofondo a profusione)

Ma insomma, andate a vedere questo cavolo di capolavoro (senza volutamente usare aggettivi), che emoziona dall’inizio alla fine, e che rende commovente, ma tanto, la storia di due robottini, peraltro realizzati assai realisticamente.
E magari portateci la persona che amate e prendetele la mano. Si perdoni questo sentimentalismo, ma per una volta ne vale la pena.]

Annunci

Permalink Lascia un commento