Un grande anno di film

gennaio 1, 2009 at 9:17 pm (Cinema, considerazioni)

OK , non ho il tempo, né la bravura e l’immediatezza, di scrivere di tutti i film che vedo, che pure sono numerosi, tra nuove uscite (quasi tutte) e recuperi.

Inoltre, in genere non sono portato per le classifiche, nel senso che secondo me a un certo livello di qualità estetica non solo la gerarchizzazione appare indebita, ma dal punto di vista etico, di pensiero e di sistema culturale preferisco ragionare in termini di diversità piuttosto che di superiore e inferiore.
Ma in effetti rivedrei alcuni film più volentieri di altri.

Detto più semplicemente, se per esempio i VECCHI possono vantare un maggiore impatto sulla lunga durata, Gomorra ha più immediatamente eccitato il mio spirito sociopolitico; Lorna e Wall-E mi hanno intenerito in due declinazioni diverse, e trovo onanistico discettare su quale linguaggio o stile abbia valore maggiore; nell’accuratezza formale, se Cous cous magnifica la concertazione del girato, Il petroliere aggiunge la poderosità del narrato e dell’interpretazione di Day-Lewis, mentre Il divo dichiara il suo Toni Servillo e brilla per tocchi e sfumature così come Sweeney Todd, che aggiunge inoltre il dark burtoniano e agisce olisticamente nella percezione grazie al suo essere musical; e poi, Il cavaliere oscuro ha eccitato il mio animo al pari di Racconto di Natale, seppure in due maniere e per motivi completamente differenti.

Tuttavia, ecco, in questo caso ho considerato maggiormente anche la componente della valutazione di gusto.

In sostanza, ci siamo capiti. Quelli che seguono sono i 10 titoli del 2008 che ritengo più validi, molti dei quali a pari merito.

  1. Non è un paese per vecchi;
    Wall-E
  2. Il divo;
    Il petroliere;
    Il matrimonio di Lorna;
    Il cavaliere oscuro
  3. Sweeney Todd;
    Cous cous
  4. Gomorra;
    Racconto di Natale.

6 commenti

  1. Nathan said,

    Non è un paese per vecchi: oh sì, anche per me il miglior film visto nel 2008 (non posso dire lo stesso per il libro di McCarhy, un autore che non arriva a toccare le mie corde, ma qui si parla di cinema, pardon)
    Wall-E: che sorpresa! io me lo sono perso.
    Il divo e Il petroliero: anche per loro sono con te nella scelta della seconda posizione.
    Cous cous: sono uscito come ubriaco dalla sala (qualcuno deve aver svitato i sostegni della macchina da presa…). Davvero barcollavo. Trovato molto bella tutta la prima parte e troppo esasperata (e anche un po’ sadica) la seconda.
    Gomorra potrebbe anche stare fuori classifica. Un qualche premio speciale.

    Gli altri non li ho visti.

    Ma sì, le classifiche ci possono anche stare, ogni tanto. Giusto per ricapitolare. Giusto per stimolare.

    ciao Doc!

  2. suzupearl said,

    Devo recuperarne qualcuno, ma sono molto contenta di trovare il lista Cous Cous, che molti trovano pesante (e forse un po’ hanno ragione, ma solo un po’…) ma a me è piaciuto assai. Buon anno, caro DottorC. Prometto di farmi trovare in quel del Mercoledì 😉

  3. dottorcarlo said,

    Barbara, ma no che Cous cous non è pesante.
    Buon anno anche a te, che cambi destinazione dei feed senza dire niente :). (E, ehm, noto che ti è giunta voce che sei stata cercata 😛 .)

    Nathan, che piacere reincontrarti. Dici bene, ricapitolare e stimolare a completare una stagione (affrettati, a proposito!).
    Ancora su Cous cous, che in effetti sì, forse nella scena dell’inseguimento si esaspera un po’, ma cavoli, piccolezze rispetto al resto.

  4. lorenzo cairoli said,

    Manca Persepolis,ma soprattutto manca il vero Gomorra – Biutiful Cauntri. Un film atroce, da vedere, rivedere, studiare, portare nelle scuole, sbattere in faccia alla stampa pigra, velinata e venduta.
    L.

  5. Suzupearl said,

    se vuoi ricevere solo i contenuti “da blog” puoi usare questo feed http://suzupearl.com/category/blog/feed/

    è vero, manca Persepolis. E ti volevo chiedere: Waltz with Bashir l’hai visto?

  6. dottorcarlo said,

    Ho appena inserito Persepolis tra i secondi dieci.
    Bashir l’ho visto ieri sera. Mi è piaciuto, ma non a livelli eccelsi; sto elaborando.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: