Bill Plympton, Idiots and Angels (2008)

gennaio 28, 2009 at 5:26 pm (Cinema, Future Film Festival 2009, recensioni)

Ci si sono messi proprio d’impegno, gli angeli, a tentare di soccorrere e redimere questa umanità laida, avida, i cui comportamenti, pensieri e sogni, se non si trovano stagnati in una piatta routine vissuta miserrimamente, virano immancabilmente al più squallido esercizio, mentale o fisico, di qualsivoglia potere.

Questa storia di un metaforico e insieme reale paio di ali, dotate di un potere autonomo e di una inarrendevole quanto commovente forza di volontà, è raccontata senza parole, lasciando piuttosto che lo schermo si riempia della matericità del tratto.
Un disegno infatti materiale, in cui le gocce d’acqua paiono di mercurio, il fumo che esce da sigarette e tubi di scappamento forma autentiche colonne grigie di marmo; e una fantasia compositiva che fa procedere le sequenze per analogismi: primo piano di rubinetto, primo piano di acqua che scende, l’acqua si trasforma inavvertibilmente in latte, primo piano del latte che arriva sui cereali in una ciotola. E magari prima il protagonista si lavava sulla sinistra dello schermo (mentre sulla destra c’era il rubinetto) e dopo il passaggio analogico si ritrova con il cucchiaio in mano sulla destra dello schermo (con la ciotola a sinistra).

I lunghi nasi “francesi” e un che tra il surrealistico e il grottesco (a volte mi è venuto in mente certo Mattotti) fanno quasi sorprendere che dietro vi sia una mano americana.

3 commenti

  1. suzupearl said,

    oh, beh: mi hai fatta incuriosire!

  2. dottorcarlo said,

    Bel complimento!

    Guarda, è vero che non ho visto moltissimo (di alcune cose devo ancora scrivere), ma fino a questo momento questo è stato il film migliore tra quelli nuovi e maggiormente inerenti al Festival (per cui escludendo l’anteprima di Benjamin Button, che mi è piaciuto tantissimo, e la retrospettiva su Nakagawa, un regista giapponese che non conoscevo e di cui mi sono parecchio invaghito).

  3. tatyc said,

    Cortitalia è lieta di segnalarvi la sesta edizione di Cortoons-Festival internazionale di cortometraggi di animazione- che avrà luogo dal 25 al 29 marzo presso il Teatro Palladium di Roma.

    Quest’anno il Festival sarà dedicato al cinema di animazione tedesco e al Software Libero; in particolare mi preme segnalarvi la serata del 25 Marzo dove alle 18.30 vi sarà la proiezione speciale di Idiots & Angels di Bill Plympton.

    Se ancora non lo avete visto o volete rivederlo…accorrete!
    l’ingresso è gratuito!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: