Liliana Romero & Norman Ruiz, Martín Fierro (2007)

febbraio 2, 2009 at 3:41 am (Cinema, Future Film Festival 2009, recensioni)

Il film è tratto da un poema epico del 1872 di José Hernández, El gaucho Martín Fierro, che parla di un gaucho costretto a entrare nell’esercito argentino per combattere contro gli indios che si opponevano all’avanzata verso sud dei proprietari terrieri.
Martín Fierro, dotato di un profondo senso della giustizia, si ribella.

La storia viene onestamente rispettata: il film si offre come un compendio, con il pregio tipico ed encomiabile delle opere riuscite di questo tipo di destare l’attenzione e la curiosità per eventuali approfondimenti. Ciò che tuttavia costituisce anche un limite, che si traduce nella mancanza di guizzi o di impronte più marcatamente autoriali.

Il disegno, in un certo senso, perviene a un effetto identico: da una parte è singolare, volutamente brutto e sgraziato (per cui potenzialmente straniante), e ricorda il tratto satirico del nostro Altan; ma d’altra parte è temperato da quelle curve e rotondità che appaiono in ogni caso rassicuranti.

Ho trovato parentesi interessanti e gradevoli negli inserti musicali, con le sfide a colpi di poesia e chitarra a testimonianza di usanze e tradizioni che sono state fino a pochissimo tempo fa anche nostre (e che a stento sopravvivono in qualche nicchia).

[Aggiornamento. Avevo già scritto il post, e mi trovavo fuori casa, quando ho saputo che il film ha vinto il Festival.
Non è sicuramente il migliore che ho visto.
Non conosco ancora il motivo della predilezione, ma mi sono ritrovato a fantasticare una curiosa analogia, nei parametri di assegnazione, con le scelte "politically-oriented" di quest'anno dell'Academy. Infatti, tra tutti i film in concorso (solo di due dei quali mi manca la visione, ma ne ho letto le sinossi), Martín Fierro è l'unico che tratta smaccatamente di storia e di politica.]

Annunci

1 commento

  1. walter said,

    per chi ama il sud America come me lo trova molto molto interessante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...